Three Years Course in Fashion

Three year Courses - Como

Download the brochure

The three-year course in Fashion and Textile Design aims to train highly flexible professionals with an in-depth understanding of all stages from manufacturing to the marketing of the product, professionals with a solid cultural background and a high ability to perform in a team. The contemporary fashion system demands that designers have a strong multidisciplinary approach and are able to successfully deal with all requests from the field: the technological textile process, fabrics design, trends dynamics, the development of new computational techniques and communication processes related to fahion. 

The Fashion and Textile Designer must develop on one hand a great insight on the trends of the avant-garde taste, and, on the other hand, must have a strong capacity for dialogue and mediation among all business functions: from marketing to production, from model to tailor, photographers, journalists, communication experts. We keep constantly in mind the “world of trend” when we organize and define Fashion classes.

This course is also held in English language

 

  • Start date
    October 2017
  • Duration
    3 years
  • Attendance
    full-time
  • Language
    Italian

The three-year course in Fashion & Textile Design offers two specialisations:

Specialisation in Jewelry Design 
The specialisation in Jewelry Design focuses on the study of trends, technological tools and their application to produce jewels collection also in collaboration with external partners.
Each student can understand his/her own attitude, in relation to the training needs and “extra-curricular” activities, in order to realize a personal portfolio and complete jewels collections, showing the acquired skills, style and personal taste. 
Attending several subject, both practical and theoretical, students acquire new skills with a special attention to technical sketching, materials selection and final realisation.

Specialisation in Fashion Marketing 
In the Fashion Marketing specialisation students gain the knowledge and experience required to shape their technical and creative abilities. They deal with strategic and executive aspects of the fashion market, acquiring the tools and capacities required to create innovative ideas in marketing and communication.
They develop a mature approach to the demands of current fashion system, gaining also a solid consciousness of their work in relation to fashion culture, the different media and markets.
The skills acquired allow students to be prepared at all levels and in all fields of the fashion industry also by using external collaborations in the “extra-curricular” activities.

Remarkable is that teacher who accomplishes himself what he teaches to others.
(Italian proverb)

IED faculty are professionals that daily face the market. Here you can read their bios.

Serena Sala

Serena Sala
Sociologist and Visual Communication Consultant, she has been working in fashion and communication for over twenty years. She is currently collaborating with one of the major international bureaux de style making trend forecast for specific areas in many different sectors.

Luca Schieppati

Luca Schieppati
Luca Schieppati nasce in Italia nel 1979. Dopo gli studi superiori consegue la laurea in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano. Vive e lavora a Milano. E’ docente all’Istituto Europeo di design dove tiene corsi di Grafica e Computer Grafica. Con alcuni dei suoi progetti ha partecipato ad importanti mostre nazionali ed internazionali di design come "The new italian design" a Milano e Madrid; "Milano made in design" a Pechino e Shanghai; "Festival della creatività " a Firenze; "Il segno dei designers" a Milano. Nel 2007 è testimonial del concorso di idee "Muoviti"; in dicembre entra a fare parte del Triennale Design Museum presso la Triennale di Milano con l’evoluzione del progetto Ciclo’. Nel 2010 presenta Ciclotte, al Salone del Mobile di Milano, a maison Object a Parigi, alla Biennale di Venezia, a 100% Design a Londra, e il progetto Anima, lettino termale per massaggi, al Cosmoproof di Bologna. Nel 2011 vince il premio come migliore oggetto di design al FIBO ad Essen e riceve le nomination ai Wallpaper design awads, al JEC (Composites design awards), al Qualitech (Yacht interior design Award) ed al WTAward (Innovation Award). Dal 2006 con il suo studio si dedica all'attività  di designer offrendo una nuova figura professionale in grado di dare una moderna interpretazione estetica a cavallo fra arte, design e moda. Il lavoro in team gli permette di spaziare dal design all’engineering, dall’interior design all’exhibit, dalla comunicazione visiva all’imaging.

Gianni Cinti

Gianni Cinti
Gianni Cinti nasce in Umbria nel 1979. Compie studi artistici e nel 1997 viene ammesso a frequentare il prestigioso Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Urbino. Ha partecipato a mostre collettive e personali sviluppando un personale percorso espressivo e comunicativo. Con un segno elegante e a volte primitivo, dal taglio colto e ironico le sue creazioni sono state riconosciute a livello internazionale (come la Menzione d’Onore al "The Lucky Strike Designer Award" del 2009) e pubblicate su riviste di settore (Private, 2007). Ha lavorato per grandi nomi della moda italiana seguendo parallelamente progetti di natura fortemente sperimentale. Per oltre cinque anni è stato assistente di Gianfranco Ferrè. Attualmente segue diversi progetti contaminando moda, arte e design tra Milano, New York e Shanghai. Il suo studio è a Torino che considera la sua città  d’adozione.

Andrea Giordano

Andrea Giordano
Docente di Cinematografia nel corso di Fashion & Textile Design. Dopo il diploma linguistico ottenuto presso il Centro Studi Casnati di Como, si è laureato in Scienze dell’Educazione all’Università  degli Studi di Milano Bicocca, dove dal 2006 è diventato poi consulente di cinema per il corso di Pedagogia Sociale. Giornalista pubblicista, dal 1997 è critico cinematografico e inviato per testate cartacee e online da festival prestigiosi quali Cannes, Venezia, Berlino, Roma e Torino. email: ag.cinematografia@libero.it

Alessandro Moroni

Alessandro Moroni
àˆ diplomato all’Accademia di Belle Arti di Brera, inizia la sua attività  come scenografo e costumista, passando molto presto al campo della moda. Si occupa di stilismo come consulente esterno per importanti aziende di abbigliamento. Lavora, inoltre, nel campo del design e della progettazione d’interni.

Giovanni Ottonello

Giovanni Ottonello
Art Director at IED. After his graduation in Architecture and different experiences in exhibit and scenography, he starts dealing with art and fashion. He takes part to the set up of Museo Diocesano in Genoa, and collaborates with Galleria di Palazzo Spinola, Palazzo Ducale, the Scenographer and Director Pieluigi Pizzi, Picclo Teatro di Milano, and the Luca Ronconi theatre schools. He also collaborated as Consultant for innovative projects with Salvatore Ferragamo, Bottega Veneta, Hugo Boss, Mandarina Duck, Combiperl, Carrefour, Lancia, and Ethos. 

Marina Nelli

Marina Nelli
Coordinatrice del corso di Fashion-Design - Specializzata in Storia e Teoria del Colore ha conseguito il Master del Colore con Max Lűscher. Responsabile ufficio stile e prodotto, e consulente di aziende leader nel settore tessuti e accessori, abbigliamento e arredamento; consulente creativa/tecnica/commerciale delle pi๠prestigiose griffes stilistiche e di medie/grandi aziende leader del settore della moda. Dopo un'attività  di insegnamento trentennale oggi è Coordinatrice del corso di Fashion-Design nel "Dipartimento di Progettazione Artistica per l’Impresa" e docente di Cromatologia presso l'Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como.

Enrico Lironi

Enrico Lironi
Laureato in Economia alla Cattolica di Milano e specializzato in Ingegneria tessile al Politecnico diMilano.Titolare di cattedra in Tecnologie tessili al Setificio di Como ed al Politecnico,facoltà  di IngegneriaGestionale. Attualmente insegna a Master del Politecnico,all’Accademia Aldo Galli, a corsi promossi da Enfapi (IFTS) e da aziende del settore tessile-moda. E’ consulente tessile ed in tale ruolo svolge analisi,perizie e redige capitolati di Qualità  di Prodotto per varie aziende, tra le quali Bulgari Accessori Tessili.

Michele Pizzo

Michele Pizzo
Dopo aver maturato una significativa esperienza presso Gucci, Alexander Mc. Queen e StellaMc Cartney, poiché scelto ad effettuare un periodo di stage presso G.F. Service di Novara,collabora come consulente, in qualità  di stilista e modellista per prestigiosi marchi di moda.Realizza e segue costumi di scena per sartorie teatrali milanesi. Costumista presso la RAI di Milano e Roma, segue numerosi programmi, progettando e realizzando costumi e capi di abbigliamento per artisti che segue tuttora personalmente.Si occupa di docenza presso prestigiose scuole di moda universitarie e parauniversitarie e presso il Politecnico di Milano nelle discipline di modellistica, confezione, costumi di scena, disegno e progetti di moda. e-mail: michelepizzo@virgilio.it

Maurizio Bini

Maurizio Bini
Diplomato nell’82 all’ Ist. Setificio di Como, lavora alcuni mesi in un affermato studio disegni a New York. Dall’ 86 segue e realizza in prima persona la parte creativa di note griffes e aziende del settore disegnando prototipi esclusivi per foulards, confezione e arredamento. Condivide dal 2003 la propria esperienza e le proprie conoscenze dedicando con passione parte del proprio tempo all’ insegnamento.

Elisabetta Polcan

Elisabetta Polcan
Interprete, traduttrice e docente con lunga esperienza, tra gli altri, nel campo della moda.

Monica Sampietro

Monica Sampietro
Academic studies and a great passion for design: Monica Sampietro has a past as an art director and a present as a teacher at the Academy of Fine Arts Aldo Galli and owner of design agency for seson Rose events.

Jacqueline Ceresoli

Jacqueline Ceresoli
Jacqueline Ceresoli (1965) storico e critico d’arte con specializzazione in Archeologia Industriale. Teorico delle arti visive contemporanee. Lezioni e conferenze di lettura trasversale della cultura del progetto XX e XXI secolo ( arte, design, moda). Laurea : Lettere e Filosofia, indirizzo Storia dell’Arte Contemporanea, con Franco Barbieri e Antonello Negri e Specializzazione in Archeologia Industriale con Antonello Negri, Università Statale di Milano.Docente a contratto di "Storia dell’arte contemporanea e comunicazione ", Facoltà di Architettura, Politecnico Milano.Direttore artistico del Centro TAM ( Trattamento Artistico dei Metalli ), scuola d’Arte di Pietrarubbia (PU), fondata da Arnaldo Pomodoro, dove insegna "Storia dell’arte contemporanea". Docente a contratto di Tecniche di Documentazione Audio Visive: "Città metalinguaggio della cultura contemporanea", Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte, Accademia di Belle Arti di Brera Milano. Collabora con: L’Arca, Luce, Flash Art, Il Giornale , www.exibart.com , www.kritikaonline.net. Scrive saggi per testi universitari . Ha pubblicato "La nuova scena urbana. Città strattismo e urban art", F.Angeli, Milano 2005; "Trans-Design- L’identità ibrida e contaminata dei prodotti di inizio millennio" Tecniche Nuove 2008. Tiene conferenze sulle arti visive contemporanee negli atenei italiani e ha curato mostre in spazi pubblici e privati.

Amelia Cairoli

Amelia Cairoli
Diplomata presso il Setificio di Como. Dopo aver seguito la parte commerciale prodotto nel converter di famiglia specializzato in accessori tessili è stata consulente esterna per aziende tessili comasche. Da 6 anni lavora presso un azienda leader nel settore tessile comasco realizzando collezioni di accessori tessili uomo/donna per alcune firme esclusive italiane da quest'anno ha deciso di trasmettere la propria conoscenza dedicandosi anche all'insegnamento.

Antonella Montagner

Antonella Montagner
Nel 2009 conseguo la laurea specialistica in Design al Politecnico di Milano con una tesi sulla semiotica e progettazione degli spazi urbani. Parallelamente inizio a collaborare con l'azienda Urbano Creativo, dove mi occupo di design strategico, di graphic design e innovazione sociale. Nel 2012 partecipo a un progetto di ricerca all'interno del Dipartimento Indaco (Politecnico di Milano) sullo studio della semiotica e del progetto di luoghi. Nel 2013 partecipo ad un master sul Design for All e inizio a lavorare sull'accessibilità degli spazi fino all'usabilità di interfacce informatiche.

Lia Mondina

Lia Mondina
Has a degree from Saint Martin’s School Of Art, London, Ba (Hons) Fashion Design and Textiles with Specialization in Knitwear. She has designed for Giorgio Armani and Max Mara’s knitwear collections. Lia has also developed knitwear stitches for industrial knitting machines.

Anna Della Torre

Anna Della Torre
Anna Della Torre è laureata in Disciplina delle Arti, Musica e Spettacolo presso l’Università di Bologna. Diplomata al Setificio di Como, ha lavorato presso aziende del tessile e dell’arredamento nell’area marketing e comunicazione. Ha collaborato con varie realtà - riviste, agenzie, enti - nei settori tessile e moda, design, arte e cultura e ha svolto docenze di Storia dell’Arte. Da alcuni anni insegna in vari istituti nell’ambito moda, arte e comunicazione.

Luca Minora

Luca Minora
Graduated with a Degree in Fashion Design, he started working as tailor for men and women’s collections for Costume National and C’N’C, both in Milan and Paris. He currently works as a Freelance tailor and patternmaker and he is periodically involved in the production and fitting of fashion show garments for various fashion designers and maisons during Milan and Paris fashion weeks.

Luciana Alvisi

Luciana Alvisi
Luciana Alvisi, Architetto , titolare dal 1975 dello studio di disegni “ Alvisi e Alvisi “ in Como. Creativa a tutto campo, sviluppa collezioni dedicate con collaborazioni nei settori intimo e arredo, con particolare attenzione alla carta da parati. Dirige il gruppo di disegnatori nella preparazione dei nuovi disegni ed espone alle principali fiere internazionali. Realizza anche concept di presentazione delle collezioni di tessuti , attraverso i media e le fiere.

Alessandro Jumbo Manfredini

Alessandro Jumbo Manfredini
Dal 1979 ho svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella formazione della moda, dell'editoria e della cultura dello spettacolo in Italia e continuo una continua relazione con l'industria creativa globale.Un approccio multiforme che ha avuto origine come performer, ed ha sviluppato un senso creativo e grafico di progettazione fino ad espandersi in comunicazione tout court.Con una eccezionale capacità di diversificare la comunicazione.

Salvatore Amura

Salvatore Amura
Salvatore Amura è nato a Milano, dove ha studiato.Oggi vive a Como felicemente con Francesca e due piccoli bimbi, Giorgio Giovanni e Michelangelo.Nel corso di tutti questi anni ha collaborato con molte aziende nazionali ed internazionali nella gestione di processi complessi e start-up di nuovi business, insieme a Mondadori, Canon Italia, INA Assitalia e Bayerische Assicurazioni, Bastogi- Gruppo Cabassi e attualmente allo IED Istituto Europeo del Design.Dal 2000 è stato Responsabile Accademico del progetto Futurarium, sviluppato dal Gruppo Cabassi di Milano, come prima scuola in Italia di master in arte, design e moda, insieme ad Alessandro Guerriero e Alberto Biagetti dove ha attraversato diverse esperienze artistiche e progettuali con importanti collaborazioni con Alessandro Mendini, Andrea Branzi, Oliviero Toscani, Luca Molinari, Elio Fiorucci, Stefano Mirti, Beppe Riboli, Anna Barbara, Gabriele Basilico, Gaetano Pesce.E’ uno degli artefici del rilancio della NABA. Dal 2003 è stato per quattro anni Facility Manager della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Dal 2007 ha ricevuto dal CDA anche la delega ai Rapporti Istituzionali a alle Relazioni Esterne.Dal 2005 ha sviluppato diverse collaborazioni con prestigiose Università Italiane, come Firenze, Venezia, Roma, Napoli e Messina, è stato anche incaricato come consulente presso il Diap del Politecnico di Milano per le attività di ricerca nel LPE/Laboratorio di Progettazione Urbana. Inoltre è stato coinvolto nei progetti strategici per parecchie agenzie pubbliche, istituti di ricerca di comunicazione e organizzazioni no profit, è stato inoltre incaricato come Esperto dal Consiglio d’Europa a Strasburgo per 3 anni.

Davide Cantoni

Davide Cantoni
Davide Cantoni, giornalista professionista, ha lavorato e lavora tra tv, radio, web e carta stampata. Oggi, tra gli altri, collabora con Repubblica, Magic Lake e Quicomo.it. Si occupa di consulenza aziendale sul fronte delle strategie comunicative, del social media planning, della costruzione di strutture web polivalenti. Conduce seminari di public speaking, presentazioni di libri, eventi, conferenze. E' membro del comitato organizzativo di Parolario.Ha alle spalle una profonda formazione cinematografica e teatrale e negli ultimi anni si è occupato di analisi dei flussi comunicativi nella rete. Fondamentalmente nerd è amante appassionato di fumetti, videogiochi, fantascienza, enologia e cucina. E' docente del corso di Elementi di comunicazione giornalistica.

Davide Gatto

Davide Gatto
Davide ha trascorso la sua carriera lavorando al fianco di direttori creativi ed artigiani in alcuni dei marchi di moda più prestigiosi del mondo, affinando le sue competenze, alimentando la sua passione ed a perfezionare la propria visione creativa personale.Nel 2012 questa esperienza si è concretizzato in Davide Gatto Milano, una collezione di abbigliamento carry e accessori disegnati da Davide artigianalmente in Italia utilizzando i migliori materiali abbinati all'abilità dei maestri artigiani italiani.

Angelo Montanini

Angelo Montanini
He is an internationally renowned Illustrator who boasts amongst his collaborations important publishing houses such as Rusconi, Mondadori, Longanesi and Editrice Nord. Since the 80s, he has been dealing with illustration-related training in the fashion becoming one of the major experts of the area.

Veronica Foschi

Veronica Foschi
She graduated from Polytechnic of Milan in Industrial Design with a Final Project about the definition of new communication languages. She has always been working in graphic illustration and photography.

Anna Cavadini

Anna Cavadini
Nata nel 1956 si diploma al Setificio di Como e consegue successivamente la Laurea in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi di design (relatore prof. A. Dell’Acqua Bellavitis). Ha esperienza nel settore tessile-stampa avendo collaborato con alcune ditte ed atelier specializzati in vari ambiti merceologici. Si è occupata inoltre di problematiche riguardanti l’aspetto architettonico, urbanistico e paesaggistico del territorio lariano . Ha svolto attività di insegnamento presso vari istituti tecnici industriali della provincia di Como, Milano e Varese ed è tuttora docente al Trienno dell’I.S.I.S. di Setificio di Como nell’indirizzo Moda(Disegno per stampa tessile e Cad. e Storia dell’arte). Da l 2013 insegna all’Accademia Galli e ai corsi post- diploma proposti dalla regione Lombardia.