Sound Design

Three-year Courses - Rome

Download the brochure

Sound is an essential, often distinctive ingredient in all communication processes and the sound designer is the one who is capable of combining professionalism with art to use all its forms of communication and production, composing incidental music, creating sound effects and electronic manipulations and building soundtracks for events, theatrical performances, shows, websites, sensorial marketing projects, art installations or presentations.

The cinema, media, DVDs and CD Roms, advertising, multimedia installations, audio and video art, corporate events? there is no limit to the fields where sound designers work? and many of them are still developing now.

The course is recognized by Italian Ministry of Education and Research (MIUR) as an Academic Diploma Level I (180CF)

This Course is held also in: Milan - 
  • Credits
    180
  • Start date
    October 2018
  • Duration
    3 years
  • Attendance
    full-time
  • Language
    Italian

Sound now pervades through all things, and no form of modern communication is without it, from the subway to the internet, from radio to fashion, from video to advertising to the media in general.

The sound designer is able to work with all types of sound communication and to produce soundtracks consisting of music, speech, sound effects and other electronic manipulations, using finished products (including but not limited to music) and tools to create sound – principally the computer, but also recording studios, mixers etc. The applications of sound design are infinite, with many still being actively developed,

such as sound for the web; applications include cinema, media, dvd and cd-rom, advertising, installations, multimedia, audio and video art, company events and exhibitions.

  • 1 Anno

    • Storia Dell'arte Contemporanea

      Lo studio della nostra cultura visuale ed estetica, viene analizzata attraverso la sperimentazione e la ricerca artistica contemporanea viste in rapporto alle innovazioni tecniche e tecnologiche e alle diverse forme di espressione e comunicazione. Dalla nascita della civiltà industriale di metà Ottocento, alla deformazione del quotidiano nel flusso giornaliero delle immagini veicolate dai media, dalla pubblicità e dal cinema. Dai codici espressivi indipendenti delle avanguardie di inizio Novecento alle connessioni segniche e culturali della metà del secolo scorso, fino alle più attuali espressioni di una realtà frammentata.

    • Teoria E Analisi Del Cinema E Dell'audiovisivo

      Il corso illustra le tappe principali della storia del cinema, fino ai giorni nostri, attraverso il rapporto tra tecnologia ed estetica. Le evoluzioni stilistiche, espressive e narrative del cinema, comprese quelle del cortometraggio contemporaneo, sono messe in relazione con i progressi tecnologici dei mezzi di produzione e la conseguente evoluzione del linguaggio cinematografico.

    • Tecnologie E Applicazioni Digitali

      Le nozioni illustrate durante il corso vogliono essere la base sulle quale lo studente costruirà le sue conoscenze informatiche future: la lente attraverso cui guardare il mondo della tecnologia, i principi attraverso cui prendere il funzionamento dei software e dell\'hardware con i quali dovrà operare durante la sua vita professionale. Oltre a nozioni teoriche ed esempi pratici di come queste vengono messe in atto saranno forniti agli studenti i principi metodologici attraverso cui affrontare le problematiche informatiche più comuni, wikipedia e i motori di ricerca saranno infatti strumenti attivi di studio e discussione durante l\'intera durata del corso.

    • Informazione Per L'arte: Mezzi E Metodi

      Programmare, organizzare, comunicare e promuovere opere ed eventi culturali e multimediali prevede il coinvolgimento di diverse figure professionali, che, oltre allo specifico apporto creativo di ognuna, richiedono capacità di gestione e coordinamento. Il corso fornisce gli strumenti metodologici necessari per affrontare la progettazione di opere multimediali. Nel corso dell’anno verrà sviluppata la simulazione di un progetto in tutte le sue fasi con una visione interdisciplinare, che terrà conto degli aspetti allestitivi, di project management, marketing e ufficio stampa. I processi analizzati e sperimentati evidenzieranno in modo particolare, la ricerca e la presentazione dell’identità dell’evento, sia rispetto alla sua specificità e quindi alla committenza e al luogo, sia rispetto al pubblico.

    • Teoria Della Percezione E Psicologia Della Forma 1

      Un percorso nel mondo delle percezioni sensoriali e nei processi cognitivi. Il corso illustra le teorie che spiegano il funzionamento dei nostri sensi e lo correla alle ricerche della psicologia del suono. La psicologia della suono mette in relazione i meccanismi percettivi con le problematiche legate all’uso del suono e la conseguente elaborazione dei linguaggi creativi. In una visione più ampia, i fondamenti teorici permettono di analizzare la personalità del progettista, i condizionamenti psicologici dei fruitori e il più complesso sistema produttivo ed espositivo dell’industria creativa.

    • Tecniche Di Ripresa

      Il corso si sviluppa sul percorso completo dall’esecutore all’ascoltatore. Una parte pratica sarà mirata all’acquisizione di competenze tecniche e conoscenze teoriche di base di acustica del suono, capacità di gestione ed elaborazione del “segnale acustico”, monitoraggio e registrazione. La formazione porrà al suo centro la pratica di base sul funzionamento di uno studio di registrazione, dal cablaggio alle tecniche di micro fonazione, dall’utilizzo dell’outboard alla registrazione e alla diffusione sonora. Una parte teorica sarà dedicata allo studio dei fondamenti di Acustica, Psicoacustica Sintesi e alle norme comportamentali professionali.

    • Audio E Mixaggio 1

      Gli strumenti tecnologici saranno acquisiti per comprendere nel dettaglio specifiche potenzialità e modi di utilizzo dei fondamentali software di pre e post produzione e per sperimentare le competenze tecniche e creative relative a determinati ambiti di applicazione. Le nozioni pratico-teoriche saranno finalizzate all’ideazione e creazione di prodotti sonori compiuti.

    • Sound Design 1

      Il corso mette in pratica le diverse metodologie del Sound Design attraverso la realizzazione di progetti audio.

    • Semiotica Dell'arte

      Finalità del corso è imparare a leggere i rapporti fra contenuto, testi e immagine e i processi narrativi, adottati dalle diverse forme della comunicazione visiva e dall’universo mediale. L’apprendimento metodologico consiste nell’esame dell’unità fra forma e contenuto, degli effetti estetici e dei regimi di fruizione.

    • Storia Della Musica Contemporanea 1

      Il corso analizza la storia della musica nelle diverse prospettive culturali, con particolare riferimento alla relazione tra i linguaggi specifici di tale settore e i settori delle arti.

  • 2 Anno

    • Teoria Della Percezione E Psicologia Della Forma 2

      Il corso intende fornire agli studenti le conoscenze fondamentali della psicologia cognitiva della musica, presentando il panorama teorico più recente e gli sviluppi attuali delle ricerche neuro cognitive musicali. Oltre a presentare le coordinate fondamentali della teoria musicale in prospettiva cognitiva, il corso si propone anche come occasione di ascolto e analisi di esempi musicali tratti dalle tradizioni e dai generi più vari.

    • Sound Design 2

      Il corso approfondisce le conoscenze pratiche apprese durante il primo anno e affronta lo specifico ambito della sonorizzazione multimediale con nozioni teoriche e con la trasmissione degli strumenti tecnici di progettazione e programmazione.

    • Audio E Mixaggio 2

      Lo studente potrà approfondire la conoscenza di produzioni audio originali: musica strumentale, sperimentazione sonora, sound branding, sintesi sonora e composizione elettronica. Con la comprensione della natura di un suono e delle alterazioni permesse dai software disponibili lo studente acquisisce ulteriori competenze sulla produzione video.

    • Fenomenologia Delle Arti Contemporanee

      Il corso approfondisce lo sviluppo della fenomenologia come scienza o metodo che esplicita il rapporto fra la realtà e l’espressione degli artisti. Per acquisire gli strumenti interpretativi dei fenomeni artistici contemporanei nella loro connessione con i contesti storici e culturali e nel confronto con le dinamiche sociali. L’insegnamento aiuta a comprendere come le forme contemporanee della creatività si originano, si rappresentano e si percepiscono.

    • Processi E Tecniche Per Lo Spettacolo Multimediale

      Lo studente potrà ottimizzare nozioni tecniche riguardanti tutte le fasi di una produzione musicale e multimediale con laboratori a tema che prevedono l’applicazione nei diversi ambiti professionali contemporanei.

    • Sistemi Interattivi 1

      Il corso fornisce una serie di strumenti metodologici e tecnici fondamentali per la progettazione e la realizzazione di un sistema interattivo. La metodologia si basa su un approccio interdisciplinare che coinvolge le diverse competenze e i diversi strumenti che intervengono nel processo progettuale, garantendo allo stesso tempo lo sviluppo di un proprio linguaggio espressivo. Lo studente sperimenta l\'applicazione dei concetti di efficienza, efficacia e usabilità nella progettazione di un sistema interattivo. I principi di base saranno acquisiti con una panoramica degli strumenti software correnti. Con l’analisi dell’ambiente di lavoro e delle relazioni con la gestualità, lo spazio, il suono in ipotesi di sistemi per installazioni multimediali o videoinstallazioni.

    • Storia Della Musica Contemporanea 2

      Il corso prosegue con l’analisi storica della musica e l’approfondimento di elementi di estetica dell’interpretazione. Verrà esaminato l’uso contestuale della musica in diversi ambiti disciplinari.

    • Tecniche Performative Per Le Arti Visive

      Il corso illustra tecniche e tecnologie in ambito degli audiovisivi. Durante il corso lo studente svilupperà un progetto.

    • Sociologia Della Comunicazione

      Attraverso lo studio dei processi mediatici e l’analisi delle forme emergenti di comunicazione, il corso intende fornire una conoscenza di base degli strumenti teorici, metodologici e tecnici per l´analisi dei processi comunicativi e mediali, con riferimento a contenuti, linguaggi, forme organizzative e all’analisi del pubblico di riferimento

  • 3 Anno

    • Teoria E Metodo Dei Mass Media

      I media, i contenuti che veicolano, i criteri strutturali con cui organizzano la comunicazione e l’influenza sulla storia della cultura e della società, sui comportamenti e sui cambiamenti del gusto. Gli strumenti del comunicare seguono e anticipano le tappe dell’innovazione tecnologica, della conoscenza e della fruizione. I contenuti del corso riguardano la ricostruzione, l’analisi, le modalità di produzione e distribuzione della comunicazione di massa; i caratteri e le tipologie dei principali mercati dei media (televisione, cinema, editoria e multimedia) e i comportamenti strategici delle imprese che operano nei diversi campi.

    • Sound Design 3

      Il corso approfondisce in termini teorici e pratici il rapporto immagine e suono nell’ambito degli audiovisivi. L’analisi dei principali elementi tecnici del suono è messa in relazione con lo studio delle componenti emozionali e degli effetti sull’ascoltatore.

    • Sistemi Interattivi 2

      Approfondendo e finalizzando l’osservazione dell’esperienza dell’utente, il programma porterà allo sviluppo reale di un progetto con lo studio di modelli strutturali e funzionali, di modelli e strategie comportamentali e con l’analisi degli stili interattivi.

    • Tecniche Dei Nuovi Media Integrati

      Le opportunità offerte dalle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione ha portato alla convergenza dei media, delle telecomunicazioni e dell’informatica. Il fenomeno, illustrato nel suo sviluppo storico recente, è studiato in rapporto alle principali tendenze del settore ed esplora la sua applicazione nella comunicazione audiovisiva, affrontata con lo studio della sua evoluzione teorica e delle componenti tecniche e di produzione.

    • Diritto, Legislazione Ed Economia Dello Spettacolo

      Il corso ha come scopo lo studio dei diritti relativi alle opere dell’ingegno (con particolare attenzione a quelle musicali) e della loro applicazione pratica alla luce delle leggi vigenti in Italia, in Europa e nel resto del mondo. Al termine del corso, lo studente sarà in grado di riconoscere, gestire e applicare i diritti sulla proprietà intellettuale appartenenti a tutti i detentori.

    • Progettazione Multimediale

      Uno degli aspetti più rilevanti dell’era tecnologica è la multimedialità, cioè la combinazione di singoli elementi mediatici, strumentali e di contenuto di diversa forma. Un approccio teorico-pratico a problematiche e soluzioni della costruzione di prodotti integrati, complementari e interattivi in rapporto alle potenzialità dei supporti e dei contesti per cui sono realizzati.

    • Sound Design 4

      Il laboratorio affronta le fasi preparatorie al progetto di tesi conclusivo. Vengono poste le basi per la fase metaprogettuale, ovvero la definizione strategica del progetto, l\'impostazione del lavoro di ricerca inerente i temi proposti, la pianificazione delle successive fasi operative.

Remarkable is that teacher who accomplishes himself what he teaches to others.
(Italian proverb)

IED faculty are professionals that daily face the market. Here you can read their bios.

Tiziana Amicuzi

Tiziana Amicuzi
Architect, Set Designer, Videoartist, Digital and NewMediaDirector. Designer of recreational and  participatory events, and ’co-founder and creative director of citymakers GT, producing the city is a game! Professor of Aesthetics of New Media and Multimedia Design for the IED in Rome, ‘was Professor and Tutor Teaching Set Design and Digital Technologies for the show, Member of the Scientific Committee and Professor in the Master of Urban Theatre Digital for the University Sapienza Rome; Professor of Skenè – graduate school in theater design for the archaeological sites and museum for the Academy Adrianea of Rome.

Maria Letizia Bixio

Maria Letizia Bixio
Is an intellectual property attorney, expert on copyright, consultant at the Italian Ministry of assets and cultural activities and tourism. She has curated numerous exhibitions in galleries, academies and museum, compiling critical essays for the catalogs. She is also correspondent to several art magazines, including Inside Art, Sofà and Borsa & Finanza and contributes to other art publications.

Alessandro Blasetti

Alessandro Blasetti
Produttore discografico ed autore, programmatore radio poi alla RCA italiana  promozione e   produzione e Penguin records.  Ha prodotto e realizzato due edizioni del “World Food  Day Concert” con la FAO ed il Comune di Roma nel  1996 e 1997 con cast internazionale di alto livello.

Andrea Ciccarelli

Andrea Ciccarelli
After taking a degree in History of Cinema I've been involved for several years in the magnificent world of celluloid and audiovisual festivals as producer just before going into radio and television stuffs as an author and director. Time flies by and there's no time to be tired so I decide to abandon the old code of the cathodic tube and of those viced of ether and take the decision to work almost exclusively in the magic kingdom of the triple w. Geek ante-litteram, I'm eating pixels since the dot.com era! Actually I'm Professor at IED and communication consultant.

Mino Freda

Mino Freda
Musicista e storico dell’arte. Compositore, arrangiatore e produttore di musiche per il cinema, documentari, cortometraggi, tv, teatro, arti visive e altri settori multimedia. Nel 2006 compone le musiche originali dell’ultimo film di Mario Monicelli Le Rose del Deserto (Luna Rossa prod.) e nel 2013 riceve il premio Franco Enriquez 2013 per la musica classica e da film. Autore di varie produzioni discografiche con l’etichetta CNI svolge sua attività d’insegnante IED ed è titolare dello studio di produzione e post-produzione audio CM Studio. 

Max Giovagnoli

Max Giovagnoli
Max Giovagnoli is the premier transmedia producer in Italy. Consultant for tv broadcasters and movie majors,  he’s author of several novels and tv-series. His essays focusing on transmedia storytelling have been published in USA and UK. He’s Chair at the Cinema and New Media Area of Istituto Europeo di Design.

Fabrizio Galassi

Fabrizio Galassi
Giornalista, consulente, docente nuovi media e web journalism, inizia a lavorare sul web nel 2000 come responsabile editoriale di Rockstar.it. Negli anni collabora con MTV Italia, Repubblica.it, Wired, Style.it, Il Fatto Quotidiano, TheBlogTV (Citizen Report, Nokia Play), BelieveDigital/Zimbalam, Groovadia. 

Francesco Lenzi

Francesco Lenzi
Francesco Lenzi is a producer, recording & mixing engineer and sound designer. Radio programmer and DJ, then in the record business, jingles and background music for the theatre and video both as a music and lyrics writer and a producer. Based in Rome.

Francesco Ornielli

Francesco Ornielli

Filippo Manni

Filippo Manni
bio

Giulio Maresca

Giulio Maresca

Simone Martinelli

Simone Martinelli

Stefano Maggio

Stefano Maggio
Is an italo-german musician, songwriter, producer and vocal-coach. He works for important european music and entertainment companies writing/producing songs and soundtracks for Tv/Radio/Web, main and background music, samplers and various artists. (Sony Music, Hit Mania,  McDonald’s, Nike, Universal, Rai and many others). For more info: www.stefanomaggio.com

Franz Rosati

Franz Rosati
Sound & visual artist, freelance consultant for interactive technologies and creative coding, curator and owner of Nephogram Editions, an independent publishing house about experimental music, teacher of Interactive Systems for Sound and Media Design at IED Instituto Europeo di Design. http://www.franzrosati.com http://vimeo.com/franzrosati

Gianpaolo Sammarco

Gianpaolo Sammarco